Dopo la caduta di una parte dell’apparato decorativo che ha interessato il dipinto all’altezza della cantoria, il parroco si è trovato costretto alla chiusura della Chiesa e a celebrare le funzioni liturgiche nel cineteatro accanto, durante tutto il periodo Natalizio, con evidenti disagi per tutta la comunità.

La Banca di Credito Cooperativo di Scafati e Cetara, grazie alla sensibilità del presidente, dott. Massimo Cavallaro, è intervenuta mediante l’erogazione di un contributo economico per consentire l’inizio ai  lavori consistenti nella messa in sicurezza del manto di tegole e sostituzione delle grondaie, e ripristino delle parti ammalorate degli intonachi e degli stucchi interni, necessari per evitare successivi distacchi.

 Oggi, a lavori ultimati, la Chiesa di San Pietro Apostolo può finalmente riaprire le porte al culto, e far rivivere la bellezza di alcuni affreschi ripristinati.

Ecco alcune immagini salienti della situazione prima e dopo i lavori.  

Chiesa San Paolo Apostolo
Chiesa San Paolo Apostolo

  • INBANK
  • INBANK

Anatocismo Memo Per il Cliente