In Evidenza

Fondo Garanzia Prima Casa

fprimacasa

Servizio CBILL

CBILL è il servizio di consultazione e pagamento on line delle bollette realizzato dagli Istituti Finanziari che fanno parte del Consorzio CBI.


Servizio CBILL


Fondi di garanzia

L'intervento pubblico di garanzia sul credito alle PMI italiane

Blocco Carte

Blocco Carte


InBank APP

MiFID II - Aggiornamento Contratto Quadro per la prestazione dei servizi di investimento

Gentile cliente,

dal 3 gennaio 2018 troveranno applicazione in Italia le nuove disposizioni dettate dall’Unione Europea in materia di mercati finanziari e prestazione dei servizi di investimento, recepite nel nostro ordinamento dal D.Lgs. 3 agosto 2017, n. 129.

In particolare, la Direttiva 2014/65/UE (c.d. MiFID II) ed il Regolamento (UE) n. 600/2014 (c.d. MiFIR), insieme con i relativi provvedimenti attuativi, sostituiscono la precedente disciplina.

Le nuove disposizioni introducono regole ed adempimenti che mirano a rafforzare ulteriormente la protezione degli investitori nonché la fiducia degli stessi nel corretto e trasparente funzionamento dei mercati finanziari.

Alla luce delle citate novità normative, la Sua Banca ha quindi strutturato modalità di prestazione dei servizi di investimento offerti alla propria clientela orientate verso un ulteriore innalzamento della qualità degli stessi.

Tale processo ha tuttavia richiesto la modifica sostanziale del contenuto del Contratto Quadro per la prestazione dei servizi di investimento da Lei già sottoscritto che dovrà quindi essere sostituito dalla nuova versione dello stesso contenente la nuova disciplina della prestazione dei servizi di investimento da parte della Banca.

Pertanto, La invitiamo a recarsi, insieme ai Suoi eventuali cointestatari e/o delegati, presso la Sua filiale per sottoscrivere il nuovo Contratto Quadro e per ricevere le ulteriori informazioni di cui dovesse necessitare.

Le facciamo, quindi, presente che a partire dalla data sopra indicata, la Banca non potrà consentire alla Clientela di operare in prodotti finanziari se non a seguito dell’avvenuta sottoscrizione del nuovo testo contrattuale.

Nel rimanere a Sua completa disposizione per qualsiasi chiarimento, Le inviamo cordiali saluti.

Scafati. 02/01/2018

LA DIREZIONE GENERALE